Videogame. “Neighbours Back From Hell”, ovvero come fare scherzi al vicino di casa

0
157

Chi di noi non ha mai avuto un vicino di casa molesto e magari ha pensato di restituirgli pan per focaccia ?

E’ quanto accaduto a Woody, protagonista della serie di videogame per pc “Neighbours From Hell”, usciti per la prima volta nel 2003 e rieditati recentemente, in versione completa di tutti gli episodi, da HandyGames (https://handy-games.com), con il titolo “Neighbours Back From Hell” e totalmente rimasterizzati, con grafica migliorata.

Woody è alle prese con Mr. Rottweiler, vicino maleducato, scorbitico e menefreghista, che non passa giorno che lo infastidisca.

Così, Woody, per vendicarsi, decide di chiamare uno studio televisivo, proponendo uno show di scherzi…che avranno per protagonista proprio Mr. Rottweiler !

Nei panni di Woody, quindi, il giocatore – di puntata in puntata dello show – avrà il compito di entrare, di nascosto, nella casa di Mr. Rottweiler e, usando gli oggetti che potranno essere trovati nella casa o in giro (bucce di banana, uova, sapone, seghe elettriche…), fare degli irriverenti scherzi al vicino. Che lo faranno schiumare di rabbia !

La troupe televisiva è sempre lì a filmare ogni scena e, per ogni scherzo portato a compimento, gli ascolti della trasmissione aumenteranno e il giocatore guadagnerà la sua medaglia.

Ovviamente, lo scopo del gioco è fare sì gli scherzi, ma nel più breve tempo possibile e soprattutto evitando di essere scoperti ! Eh sì, perché, una volta scoperti, Mr. Rottweiler ridurrà in poltiglia Woody, il quale disporrà solo tre vite per ogni puntata dello show !

Ogni puntata avrà un certo numero di scherzi possibili e starà all’abilità del giocatore capire che scherzo fare e quale potrà essere il miglior schema strategico da adottare.

Si tenga conto che, Mr. Rottweiler, è un tipo piuttosto abitudinario e, quindi, la cosa migliore è sempre osservare il suo comportamento, prima di spostarsi da una stanza o da un piano all’altro della casa e anche prima di mettere in atto uno scherzo.

Ogni puntata, che corrisponde ad un livello diverso, ha un grado di difficoltà crescente, mano a mano che si va avanti nel gioco. I livelli, ovvero le puntate, sono in tutto 40 e possono essere rigiocate in qualsiasi momento, per migliorare il proprio tempo di gioco.

Il gioco, mano a mano che si procederà nei livelli, non si svolgerà solamente nella casa di Mr. Rottweiler, ma si sposterà anche in Cina, in India e in Messico, perché Woody intende rovinare non solo la vita domestica, ma anche le vacanze del suo (poco) simpatico vicino !

“Neighbours back from Hell” è un gioco ispirato alla tv trash dei primi anni 2000, dalla grafica e colonna sonora cartoonesca, fatto essenzialmente per divertire e rilassare. E’ tradotto completamente anche in italiano ed è completo di un tutorial introduttivo per i neofiti.

Un videogame per pc diverso dai soliti, un po’ retrò, se vogliamo, che sicuramente riuscirà a strapparvi più di una risata.

Per poter essere giocato è sufficiente un pc di fascia media, con sistema operativo Windows 10; 4 GB di RAM e 4 GB di spazio libero su disco fisso.

E’ possibile acquistarlo e scaricarlo su Steam al seguente link: https://store.steampowered.com/app/1283190/Neighbours_back_From_Hell/

Luca Bagatin

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome