Il Dr. Sventura aveva ragione…

0
576

di Oscar Bartoli

Nouriel Roubini, professore alla New York University’s Stern School of Business, ha detto alla CNBC che siamo arrivati ormai al 15mo mese di recessione, la crescita si avvicina allo zero e il livello di disoccupazione sarà superiore al 10% il prossimo anno. Il professor Roubini, (meglio conosciuto come il “Dr. Sventura”), quando negli anni passati andava ammonendo sull’avvento di un crisi economica-finanziaria di dimensioni globali, veniva appunto deriso da colleghi famosi economisti.

Purtroppo per noi Nouriel Roubini aveva ragione, non era una Cassandra, ma basava le sue anticipazioni su dati reali.

Alla televisione americana Roubini ha detto che la crisi attuale negli Stati Uniti non avrà termine se non saranno prese delle misure drastiche. Tra le soluzioni indicate la necessità di sistemare il mercato immobiliare spezzando ogni contratto di mutuo esistente.

Secondo Roubini non ci sono speranze che la recessione finisca col 2009 mentre, dovrebbe protrarsi ben oltre il 2010. La maggior parte delle istituzioni finanziarie americane è insolvente. Per questo l’unica soluzione è la nazionalizzazione delle banche. Del resto molte di queste sono già in mano al governo. Per cui è opportuno che vengano ripulite e rimmesse sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome