Videogame. Costruire un impero immobiliare con “The Tenants”

0
552

Con “The Tenants”, piccolo-grande gioiello indie sviluppato da Ancient Forge Studio (https://ancientforgestudio.com) e appena editato da Frozen District (https://frozendistrict.com), potrete finalmente dare sfogo alla vostra creatività e allo stesso tempo al vostro fiuto per gli affari !

Vestirete, infatti, i panni di un proprietario immobiliare che, a partire da un piccolo appartamento ricevuto in eredità, potrà aspirare a costruire il suo impero del mattone.

Per poter iniziare a ristrutturare il vostro appartamento, dovrete però innanzitutto rimboccarvi le maniche e lavorare sodo !

Aiutati da vostro zio, che fungerà anche da tutorial introduttivo del gioco, inizierete a guadagnare il vostro primo gruzzolo di danaro, occupandovi di ristrutturazione degli appartamenti altrui.

Vi attendono infatti numerosi clienti, con le loro particolari richieste ed esigenze.

Potrete ristutturare semplici roulotte – rendendole abitabili e confortevoli – oppure singole stanze di appartamenti, appartamenti interi, mini appartamenti, loft e persino barche di pregio !

Inizierete rifacendo i pavimenti, tinteggiando le pareti e, via via, arredendo la stanza o l’appartamento che il cliente vi ha commissionato. Ovviamente soddisfando al meglio le sue richieste, ma, allo stesso tempo, stando attenti a non sforare il budget, altrimenti, anziché guadagnare, rischierete di perderci !

Una volta terminata la ristruttrazione, ecco arrivare il cliente per l’ispezione. Se troverà la stanza di suo gusto, non solo vi pagherà profumatamente, ma scriverà anche una recensione positiva su internet. In questo modo il vostro prestigio aumenterà e riuscirete così a farvi nuovi danarosi clienti.

Una volta messi da parte un po’ di soldi, potrete finalmente iniziare la ristrutturazione del vostro appartamento che, una volta pronto, potrete metterlo in affitto.

Ecco quindi che il vostro business inizierà a farsi ancora più interessante.

Dovrete infatti scegliere il giusto inquilino al quale affittare l’appartamento. Valutare, ad esempio, se possa essere un buon pagatore e una persona che non vi darà noie. Una volta scelto l’inquilino potrete negoziare con lui il cotratto di affitto e iniziare, di mese in mese, a guadagnare ulteriormente.

Sempre che, certo, il vostro inquilino sia un buon pagatore e non dobbiate rimetterci o litigarci !

A questo punto, oltre a continuare a ristrutturare appartamenti altrui, avrete anche l’incombenza sia di soddisfare le eventuali esigenze dell’inquilino (che vi contatterà via sms) – come ad esempio la necessità di derattizzare l’appartamento – sia, di mese in mese, sollecitare il pagamento dell’affitto, nel caso in cui non sia un pagatore regolare.

Potrete, ad ogni modo, decidere sempre se e quando rescindere il contratto d’affitto !

Nel corso del gioco, ad ogni modo, le esigenze dei vostri inquilini diventeranno sempre maggiori e starà a voi decidere se accontentarle o meno.

Anche gli incarichi a disposizione saranno maggiori. Oltre a ristrutturare appartamenti, potrete infatti anche diventare veri e propri agenti immobiliari, scegliendo accuratamente, per conto dei vostri clienti, nuovi inquilini adatti alle necessità del cliente stesso. E, ovviamente, negoziando con gli inquilini scelti, un contratto d’affitto che sia vantaggioso per il vostro cliente.

Mano a mano che progredirete nel gioco, inoltre, si sbloccheranno nuovi componenti d’arredo per rendere sempre più confortevoli e piacevoli i vostri appartamenti.

Una volta ingranato con gli affari, potrete ambire ad acquistare nuovi appartamenti, disponibili nei vari quartieri della città. Potrete così decidere di fare investimenti più rischiosi, ma anche più redditizzi, oppure decidere di costruire, più lentamente, il vostro impero immobiliare.

“The Tenants”, peraltro completamente tradotto in italiano, è un videogame per pc ad accesso anticipato e quindi destinato a crescere nel corso dei mesi, con nuove funzionalità di gioco.

E’ un videogame colorato, divertente e allo stesso tempo piuttosto unico nel suo genere e destinato a un pubblico sia più giovane che adulto.

Per poter essere giocato è sufficiente un pc di fascia media o medio-alta, con sistema operativo da Windows 7 in su, 4 GB di RAM (consigliati 8 GB) e 4 GB di spazio su disco fisso.

E’ acquistabile, su Steam, al seguente link: https://store.steampowered.com/app/1009560/The_Tenants/

Luca Bagatin

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome