Videogame. B.I.O.T.A., un tuffo nei platform d’azione Anni ’80

0
182

B.I.O.T.A è un videogame per pc vecchia scuola. Ovvero, a noi quaranta-cinquantenni, permette di rivivere l’emozione delle sale giochi anni ’80, mentre ai più giovani, permette di riscoprire quell’atmosfera nella quale ci si divertiva davanti a schermi di pixel colorati, a 8 bit, senza necessità di avere effetti grafici o sonori cinematografici.

B.I.O.T.A, sviluppato da small bros e editato da Retrovibe, è un platform d’azione in 2D stile metroidvania a scorrimento orizzontale, dalla narrativa fantascientifica.

Narrativa che ci porta nel futuro: all’inizio del 22esimo secolo, infatti, come ci spiega l’introduzione del gioco, sulla terra si schiantò un meteorite e, analizzandolo, gli scienziati scoprirono un elemento sconosciuto – il Viaridium – in grado di permettere viaggi interplanetari agli esseri umani.

Ciò porterà le compagnie minerarie a mettersi in competizione, per creare nuovi insediamenti, in tutto il sistema solare. La più avida fra queste, la V-Corp, giungerà a guadagnare il 65% di tutti i giacimenti di Viaridium.

La nostra avventura inizia nel 2177, quando, in una delle miniere della V-Corp, un organismo biologico alieno inizia a prendere il controllo dell’ecosistema circostante. Sarà pertanto ingaggiata la squadra Gemini II, al fine di combattere tale organismo e saremo proprio noi a guidarla.

B.I.O.T.A permette dunque, al giocatore, di esplorare il mondo di mostri mutanti e di trappole in pixel art, cercando di sopravvivere, utilizzando vari tipi di armamenti, fra cui un sommergibile, un robot e una navicella spaziale.

In B.I.O.T.A, inoltre, il giocatore, ha la possibilità di sbloccare ben 54 palette a 4 colori, che possono essere modificate in qualsiasi momento, modificando, così, radicalmente l’impatto cromatico del gioco, a piacimento.

Il gioco è peraltro disponibile interamente in italiano e supportato dal controller ed è possibile assumere il comando di una squadra di 8 componenti, passando da un personaggio all’altro, ciascuno con le proprie armi e abilità, affrontando oltre 40 mostri mutanti, salvando gli scienziati e scoprendo le attività illecite condotte dalla V-Corp.

I requisiti per poterlo giocare sono davvero minimi: un pc con sistema operativo da Windows 7 in su con 4 GB di RAM; scheda video di fascia media e 300 MB di spazio libero su disco fisso.

Per immergersi nello stile dei videogame degli Anni ’80, B.I.O.T.A è acquistabile su Steam al seguente link: https://store.steampowered.com/app/1640320/BIOTA/

Luca Bagatin

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome