Giornalismo

1
570

LiberalCafè, magazine online di ispirazione liberale, organizza a Roma, presso il ristorante Stuzzicò, Via Lucullo, 22 – Roma (Via Veneto, alt. Ambasciata Americana), domenica 24 maggio 2009, a partire dalle ore 19.30, il dibattito “GIORNALISMO”.

L’evento si aprirà con un aperitivo di benvenuto, per iniziare le relazioni alle ore 20.00, la fine delle relazioni è prevista per le ore 21.40 e concludersi con una cena alle ore 21.45.

Al dibattito intervengono, nel ruolo di relatori, Carlo Vulpio – giornalista, Pietro Paganini – consulente per l’innovazione e per l’implementazione di politiche liberali, e Guido Scorza – Presidente dell’Istituto per le politiche dell’innovazione.

Il tema principale si articolerà attraverso gli argomenti: Giornalismo d’inchiesta, Il Mercato del giornalismo, Giornalismo partecipativo.

L’incontro, organizzato in collaborazione con il Comitato Interprovinciale per il Diritto alla Sicurezza [C.I.D.S.], e Betalib Network intende costituire un’occasione di confronto e dibattito sul ruolo del giornalismo.

Giornalismo""

Se negli anni ’30 le inchieste si servivano della carta stampata per muovere l’opinione pubblica in un percorso mediatico pilotato dal governo, in tempi recenti la democrazia fa sì che la giustizia ‘cartacea’ sia un fatto meramente economico. Dal sensazionismo scoupettistico alla prassi delle veline, il grande assente è il Giornalismo d’inchiesta. (dal caso Girolimoni, al suicidio del maresciallo Lombardo, passando per il cognettismo).

Il giornalismo d’inchiesta pretende un mercato libero e aperto a nuove opportunità. Il controllo dei costi, in un’azienda editoriale, non può avvenire a discapito dello sviluppo e della credibilità dell’informazione, di fatto minacciata quando le condizioni di lavoro peggiorano.

I nuovi media possono influire ad un visione più ampia e meno soggetta a lobby. In Internet, infatti, esistono lo spazio ed il mercato per comunicare globalmente da parte di molteplici soggetti che considerano l’informazione come “bene comune”.

La partecipazione all’evento ha un costo di 13 euro.

Si prega di confermare la partecipazione all’indirizzo e-mail evento.giornalismo@gmail.com, tel. 348.58.75.915 – 393.44.53.066 – 347.82.52.162.

La conferma è essenziale per consentirci di organizzare buffet e cena.

L’indirizzo http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q=Via+Lucullo+22%2C+Rome%2C+Italy, fornisce una mappa e le informazioni necessarie su come raggiungere il ristorante “Squisito”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome