Tecnologia: quali regali volete sotto l’albero?

1
658

Cambiano senza cambiare i gusti dell’italiano medio

di MARTINA CECCO

Una idea per il Natale, navigando on line, si inizia già ad avere: è ancora presto per correre all’acquisto, forse qualcosa di nuovo uscirà a breve, qualcosa che sarà perfetto per attirare l’attenzione e per far nascere un forte e inestinguibile desiderio di possedere quell’oggetto, senza se e senza ma, funziona proprio così.

“I sogni son desideri” .. e oltre alla vetrina del negozio più “in” della città e oltre alle riviste di mercato più quotate, il regalo adesso può essere scelto on line: genere, modello, prezzo, si può scegliere con comodità. Classico o originale? Divertente o serio? In alcuni casi possono venire in aiuto anche i portali a tema, che forniscono dei brevi test, uno su tutti FaceBook, dei test che permettono di arrivare a una scelta guidata del regalo on line, adatto alla personalità della persona cara. Siamo sempre più pigri vero?

Non si esce allo scoperto nemmeno per scegliere il regalo di Natale: oddio, come fare? Le possibilità sono molteplici: esistono i portali – vetrina dei negozi che propongono tecnologia, dove sono illustrate le proposte commerciali del momento, esistono i canali tematici e di shopping, dove sono comparati i modelli e i prezzi degli oggetti in vendita, esistono i portali di acquisto con sconto o i portali del mercato del riuso, ad esempio E – Bay, che aiutano a comprare oggetti di valore con minore spesa, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Se nel 2009 si può affermare che saranno molte le persone a scegliere su internet il regalo da comprare, in passato non è sempre stato così. Confcommercio stima che nel 2009 circa il 4% degli acquisti natalizi sarà fatto attraverso internet (scelta – ordine -pagamento) invece affidarsi a internet per decidere “che cosa” regalare è una propensione del Nord Ovest d’Italia e delle grandi aree metropolitane, la tecnologia sarà la scelta, in ogni caso, per il 34% degli acquirenti.

Ma che cosa si sono scambiati a Natale gli italiani in questi ultimi 10 anni? Una classifica dei regali più gettonati degli ultimi 10 anni la ha stilata un portale di moda che riporta dei risultati che in taluni casi possono far sorprendere, la classifica è stata redatta sulla base di dati forniti dalle vendite.

Agli ultimi posti della classifica, andiamo a ritroso, troviamo il Bluetooth, l’i-Trip, l’asciugatore per le mani portatile e la chiavetta USB con modelli fantasiosi, sempre a inizio secolo erano di moda le cuffie BOSE per ascoltare musica di qualità e la macchinetta con USB integrato per scaricare video e foto sul PC.

A salire di posizione in posizione troviamo la storica Play Station, superata dalla X BOX e dal BlackBerry, la scheda e il lettore per la TV a pagamento e l’i-Phone che entrano nella classifica a partire dal 2005; seguono le lavagne interattive e la Wii, che nel 2006 spopola sul mercato e per un soffio non sale sul podio.

I regali che nella prima decade del secolo hanno preso la medaglia sono questi: medaglia di bronzo per le chiavette da navigazione internet, medaglia d’argento per il Tom Tom e medaglia d’oro per l’i-Pod classico.

E quest’anno, invece, che cosa ci regaleremo?!? Secondo le proiezioni fatte da studi sul commercio e sui gusti della popolazione italiana saranno molto vendute le macchine fotografiche digitali, al primo posto, a seguire la Nintendo Wii, l’Apple i-Pod Touch, il Caster Board, l’Apple i-Phone, il sistema di telecomando Universal Remote, il monitor LCD per computer, la microvideocamera digitale, il televisore LCD, i gadget di Hello Kitty, la lavagna di Wacom Bamboo, il computer portatile, i cd musicali, i DVD.

Di Martina Cecco

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome