I Liberali processano il capitalismo

0
645

MILANO 30 NOVEMBRE 2009 – ore 17,30
Sala delle Colonne Banca Popolare di Milano Via San Paolo, 12

Nel ventennale della caduta del muro di Berlino, data in cui celebriamo la fine dell’avversario storico del liberalismo, Società Libera intende avviare una riflessione

sulle criticità e le prospettive del capitalismo da un punto di vista liberale. Muovendo dal presupposto che la crisi di sistema tuttora in atto è frutto degli eccessi di alcune pratiche del capitalismo, da cui la politica in quanto tale non può ritenersi estranea, riteniamo che essa non possa essere addebitata al liberalismo, che proprio nella responsabilità individuale e nel suo fondamento etico trova la sua peculiare connotazione.

La trama sarà quella di un processo durante il quale un giudice ascolterà prima tre testimonianze, poi l’arringa dell’accusa e quella della difesa, a cui farà seguito una sentenza.

Ore 17.30 INTRODUCE

Salvatore Carrubba Direttore Editoriale IL SOLE 24 ORE

TESTIMONIANZE
I punti di vista:

Filosofico Giulio Giorello, Ordinario di Filosofia della Scienza Università di Milano
Economico Fiorella Kostoris, Ordinario di Economia Università di Roma
Giuridico Piergiuseppe Monateri, Ordinario di Diritto Privato Comparato Università di Torino

Ore 18.30 IL PROCESSO

Giudice Carla Romana Raineri, Magistrato nel Tribunale di Milano
Accusa Salvatore Bragantini, Presidente Pro MAC
Difesa Giorgio Squinzi, Presidente Federchimica

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome