PLASTIC RADAR, segnala la plastica

0
642
Ogni minuto, ogni giorno, l’equivalente di un camion di plastica finisce in mare: spiagge e fondali sono invasi! Insieme possiamo puntare i riflettori su questo scempio: segnala la plastica in mare o sulla spiaggia al numero Whatsapp +39 342 3711267.

Invia la foto del rifiuto in plastica e la sua posizione via Whatsapp – insieme scopriremo quali sono gli oggetti che inquinano il mare e a quali marchi appartengono.

DAL SUPERMERCATO, ALLE CASE, AL MARE

A partire dagli anni cinquanta le grandi multinazionali hanno invaso le nostre vite con enormi quantitativi di plastica, spesso senza darci alternative. Basta entrare in un supermercato o in un negozio per rendersi conto di quanta plastica (spesso inutile) viene utilizzata per confezionare alimenti, bevande, prodotti per l’igiene domestica e personale. La plastica è un materiale leggero, resistente e di lunga durata eppure gran parte della plastica prodotta a livello globale viene utilizzata solo per pochi secondi in confezioni usa-e-getta anziché multiuso. Ma la plastica quando finisce nei mari può restarci per secoli. Un vero paradosso!

Numerosi oggetti in plastica monouso fanno ormai parte della nostra vita quotidiana. Secondo le segnalazioni che stanno arrivando a Plastic Radar, i più comuni nei nostri mari e spiagge sono:
• Bottiglie
• Confezioni Alimenti
• Frammenti
Oltre il 90% della plastica prodotta non è mai stata riciclata e quando finisce in mare può restarci anche per secoli: un sacchetto impiega fino a 20 anni per degradarsi, una cannuccia o una bottiglia impiegano fino a 500 anni, un contenitore in polistirolo fino a 1000 anni!

Stretto di Sicilia, Mar Ligure, Adriatico, Ionio, Mediterraneo Centrale o Meridionale… un Mare di Plastica! Scopri da quali zone stiamo ricevendo più segnalazioni e inviaci segnalazioni dalle aree ancora non coperte da Plastic Radar: la tua spiaggia preferita e il mare dove nuoti hanno bisogno del tuo aiuto.
SEGNALA LA PLASTICA. Iniziativa promossa da Greenpeace. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome