Esito a sorpresa nelle primarie del Pd a Firenze: vince Renzi

0
605

Tratto da IlSole24Ore

Matteo Renzi è il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni per il comune di Firenze. Alle primarie indette dal Pd ha ottenuto il 40,52 per cento dei consensi, risultato sufficiente ad evitare il ballottaggio.

Presidente della Provincia di Firenze, era uno dei quattro candidati (su cinque) provenienti dalle file del Pd. Il deputato Lapo Pistelli (sostenuto dai veltroniani) ha ottenuto il 26,91% dei consensi, l’assessore comunale Daniela Lastri il 14,59%, il Ministro ombra Michele Ventura il 12,48%. Eros Cruccolini, candidato per La Sinistra, ha avuto il 5,49% dei voti.

«Non è una vittoria di parte, ma di partito», ha affermato Renzi in una conferenza stampa improvvisata. «È stata una battaglia bella, vera, leale», ha aggiunto. «Da domattina – ha poi precisato – lavoreremo insieme perché la vera battaglia, quella del 7 giugno prossimo, sia vinta».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome