Le famiglie americane hanno tagliato le spese per vestiti e scarpe ma comprano più capi

0
607
I NUMERI: Acquisti medi per persona in America, dove da una parte il valore dei dollari è aumentato e dall’altra il costo di alcuni tipi di merci, come in Europa, relativamente a scarpe e ad abbigliamento, è diminuito progressivamente.

2021: 69 capi, 7,4 paia di scarpe; 2,6% dei bilanci familiari
2000: 66 indumenti, 6,6 paia di scarpe; 4,9% dei bilanci familiari
1991: 40 indumenti, 5,4 paia di scarpe; 5,9% della famiglia
1972/3: 28 indumenti, scarpe n/a (da 3 a 4 paia?); 7,8% del bilancio familiare

* Totale degli acquisti da American Apparel & Footwear Association; quota di bilancio del sondaggio sulle spese dei consumatori BLS. 

Così gli americani comprano circa il doppio degli indumenti e delle paia di scarpe rispetto ai loro nonni 50 anni fa, ma hanno tagliato i loro budget per questi prodotti di quasi due terzi.

Questo equivale a spostare circa il 4,2% della spesa familiare nel 2021 – $ 2.800, l’equivalente di due settimane di reddito – lontano dalle necessità e verso risparmi, istruzione, intrattenimento e così via. Su una scala più breve dal 2001, il cambiamento è circa l’1,8% della spesa, o circa $ 1.200.

Le famiglie più bisognose di aiuto – i genitori single – vedono benefici leggermente maggiori da questa evoluzione rispetto alle famiglie più ricche. I rapporti CEX mostrano che nel 2021 i 9 milioni di famiglie monoparentali hanno speso in media $ 49.811 da spendere, con $ 2.254 o il 4,5% del budget familiare ** utilizzato per scarpe e vestiti.

Queste cifre non risalgono abbastanza indietro ai rapporti di tutta la famiglia, ma la cifra comparabile di un genitore singolo era di $ 1.763, o l’8,1% di un budget di $ 21.653, su scarpe e vestiti; Così i genitori single sono stati in grado di riutilizzare circa il 3,6% del loro budget.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome