Giuseppe Conte e il suo governo vincono su tutta la linea contro i Benetton

0
817

Cassa Depositi e Prestiti entra come socio di maggioranza della società Autostrade diventando di fatto una compagnia pubblica.
Alla famiglia Benetton resta, per ora, un 10% delle quote e tra qualche mese sarà fuori dalla società.

Un modo come un altro per accompagnarli alla porta con delicatezza.

Benetton ha dovuto cedere alle richieste del governo Conte e in breve tempo uscirà da Autostrade per l’Italia.
La nuova società che avrà tra i nuovi soci lo Stato, sarà quotata in Borsa.
Dovrà riscrivere un contratto di concessione diverso senza più clausole d’oro per se’ a danno degli italiani.
Lo Stato c’è!

La Benetton e tutti i suoi commensali, tra cui politici di destra e sinistra degli ultimi 30 anni, sono fuori dai giochi.
Se non si rispetteranno i nuovi accordi, sarà revoca immediata senza più condizioni.

Il percorso è stato difficile e tortuoso.
I partiti che hanno ricevuto fondi dai Benetton per finanziare le loro campagne elettorali, remavano contro il governo.
I Benetton hanno minacciato cause miliardarie, finto di comprare Alitalia, avviato manovre per prendere tempo e far saltare questo Governo non disposto a scendere a patti con loro…
Ma la vittoria dello
Stato oggi è schiacciante.
Una delle poche direi, contro un potere forte come quello di Autostrade per l’Italia.
I cinque stelle e Conte stanno cambiando un sistema, scardinando certezze dei soliti noti a favore del popolo.
E la fine di questo governo non è ancora arrivata.
Perché 43 morti non si possono certo cancellare.
Finita l’era dei servi si va avanti.
Con una certezza in più.
Lo Stato c’è.
Gli altri, quelli che predicano e razzolano male da destra a sinistra, si facessero un
bell’esame di coscienza.
Su quanto ci hanno tolto in questi anni impoverendo l’Italia intera.
È finita.
Renzi e company ( dx e sx) hanno finito di banchettare.
L’approvazione finale del consiglio dei ministri è avvenuta alle 5,30 di questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome