Stress test BCE: male le italiane

0
642

Ecco le 25 banche che non hanno passato l’esame

 

Nove banche italiane falliscono, in prima battuta, l’esame complessivo della Bce, basato sull’Asset quality review che si ferma ai bilanci 2013 e sui due scenari di stress test, quello base e quello avverso. Tra istituti della Penisola che non hanno passato il test il Monte Paschi, Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Sondrio

Tra le 130 banche esaminate, 25 non hanno passato a pieni voti gli esami della BCE  rappresentano quindi oltre un terzo. Ecco l’elenco per paese che Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” riporta:

ITALIA: Monte dei Paschi di Siena, Banca Carige, Veneto Banca, Banco Popolare, Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Vicenza, Credito Valtellinese, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare dell’Emilia Romagna

GRECIA: Eurobank, National Bank of Greece, Piraeus Bank

CIPRO: Bank of Cyprus, Cooperative Central Bank, Hellenic Bank

BELGIO: Axa Bank Europe, Dexia

SLOVENIA: Nova Kreditna Banka Maribor, Nova Ljubljanska banka

GERMANIA: Münchener Hypothekenbank

FRANCIA: C.R.H. Caisse de Refinancement de l’Habitat

IRLANDA: Permanent tsb

PORTOGALLO: Banco Comercial Portugues

SPAGNA: Liberbank

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome