Biden, che chiamava “Terroristi” gli elettori di Trump, è il nuovo presidente USA

0
272

In tema di rispetto, democrazia e libertà politica e sociale. Nell’ambito di una manifestazione largamente pacifica, i supporter di Trump nella manifestazione per il passaggio delle cariche dell’ex presidente Trump al neo presidente Biden, MARCIA PER SALVARE L’AMERICA, sono stati etichettati in generale come dei disordinati terroristi. A proporre questa accusa generica Biden, che sta garantendo l’accesso alla democrazia a tutti i cittadini americani, appoggiato peraltro da Pence, nei fatti.

Se storicamente un evento drastico e demenziale nella sua drammaticità non si ricorda nella storia moderna americana, altrettanto non si ricorda una accusa tanto deleteria per la convivenza politica e mette in dubbio il livello del dialogo politico in USA. Esiste ancora un margine di democrazia oppure no?

Nell’invasione del Palazzo del Senato dove hanno perso la vita 5 persone, di cui una supporter di Trump non violenta, sono state primariamente superate – in clima di pressing fisico ma non armato – le barriere della Polizia, che è retrocessa, lasciando libero accesso alle scale e consentendo quindi ad oltre 3 mila persone di ammassarsi sulle porte e di sfondarle. Entrate nella struttura senatoriale dove la prima vittima è stata uccisa accidentalmente da un colpo di pistola partito da un’arma della polizia, dozzine di persone hanno premuto e schiacciato con il loro peso massa numerosi poliziotti, dei quali alcuni, feriti: uno ha perso la vita proprio a causa di questo schiacciamento.

La grande maggioranza della folla accorsa per Trump, tuttavia, dopo mesi di manifestazioni in piazza, che era arrivata per prendere parti al Rally, era pacifica. Era impegnata in una manifestazione non violenta, in supporto di Trump e contro la nomina di Biden.

Biden ha dichiarato che “Nei 4 anni passati il Presidente degli USA ha liberamente interpretato la Costituzione, il ruolo della legge, quanto ha fatto sarà destituito e ripristinato nella precedente attuazione onorata e integra, riportando all’indipendenza il Dipartimento della Giustizia che con Trump è stato corrotto e danneggiato!”

Secondo Biden “l’ex presidente Trump avrebbe declinato le leggi americane a suo uso e consumo” ha detto, denigrando completamente il suo predecessore. (MC)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome