Ras Al Khaimah ospiterà il vertice sull’energia a giugno

0
259
DCIM101MEDIADJI_0008.JPG

Nonostante le difficoltà derivanti dalla pandemia di Coronavirus le autorità emiratine cercano di non stravolgere le attività istituzionali e di continuare nel loro impegno in uno dei settori trainanti del paese: l’energia. Seguendo questa linea i leader dell’Emirato di Ras Al Khaimah hanno annunciato che ospiteranno il suo primo vertice sull’energia il prossimo giugno, nell’ambito della strategia RAK sull’efficienza energetica e le energie rinnovabili 2040, il focus del vertice sarà: Efficienza energetica ed energia rinnovabile.

Il vertice si svolgerà presso il Centro espositivo e congressuale internazionale di Al Hamra il 15 e 16 giugno 2020 e riunirà leaders del governo e del settore privato, sarà uno degli appuntamenti che anticiperanno l’inaugurazione di Expo 2020 prevista per il 20 ottobre.
Il dipartimento municipale della RAK, organizzatore dell’evento, ha affermato che l’incontro riunirà numerosi operatori attivi nel settore energetico, tra cui enti governativi, regolatori, sviluppatori, proprietari e gestori di edifici, consulenti, appaltatori, project manager, banchieri, e società di servizi pubblici e aziende elettriche, per discutere del ruolo dei governi in materia di sostenibilità ed efficienza energetica, di energia ibrida, veicoli elettrici e ibridi, fonti di energia rinnovabile, riutilizzo dell’acqua ed irrigazione efficiente e tecnologie emergenti e altro ancora.

L’evento mira a rafforzare il dialogo all’interno del settore e le opportunità di apprendimento incrociato attraverso strategie simili nell’Emirato e nel mondo, nella prospettiva di un miglioramento delle possibilità di sfruttamento delle energie rinnovabili in settori chiave per lo sviluppo del paese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome