Etica e Fondi pensione, serata informativa a Trento

0
108

Nella serata di ieri si è tenuto l’incontro informativo coordinato da Socie e Soci di Banca Etica Trento sul tema “Una scelta responsabile per evitare di compromettere il futuro”. Presso la Sala Falconetto del Comune di Trento Matteo Crivellaro di Banca Popolare Etica, Laura Costa Presidente del Pensplan Centrum e Sergio Lovecchio Direttore generale di Euregio plus SGR hanno spiegato i motivi per cui attualmente è sempre più una opzione valida maturare l’idea di una pensione complementare, di fatto indispensabile per taluni, nonché di scegliere comparti di investimento che rispettino standard coerenti con il futuro.

Ha presentato e moderato la serata Violetta Plotegher, del Gruppo Socie e Soci del GIT di Trento.

La posizione di Banca Etica: “Investire in un prodotto di finanza etica che costruisce un futuro per noi, senza impattare sulle generazioni future, avendo quindi la consapevolezza di fare una scelta individuale che, tiene conto del bene come comune.”

Di seguito, dal sito di Banca Etica, le colonne base di un concetto pensionistico oggi nel comparto etico.

  • Una maggiore disponibilità economica per la tua vecchiaia in aggiunta alla pensione pubblica.
  • Le agevolazioni fiscali, e quindi la possibilità di dedurre i contributi destinati al Fondo fino al tetto di 5.164,57 € annui e di beneficiare di una tassazione agevolata delle prestazioni pensionistiche assoggettate ad una aliquota variabile dal 15% (ridotta dello 0,30 per ogni anno di partecipazione alla previdenza complementare successivo al quindicesimo) al 9%.
  • Il contributo del datore di lavoro, se previsto dai contratti e dagli accordi collettivi, anche aziendali.
  • L’opportunità di beneficiare di una serie di anticipazioni di quanto hai già versato.
  • La possibilità di scegliere tra diverse linee di investimento che più si adattano alla tua propensione al rischio e all’orizzonte temporale di investimento.
  • Un servizio di consulenza sulla scelta dell’investimento in base all’età “Life Cycle”, che nel tempo e con l’avvicinarsi dell’età pensionabile, ti indicherà l’opportunità di cambiare linea di investimento.

Il prodotto presentato ieri per i soci e le socie: PensPlan Profi, il fondo pensione aperto di Euregio Plus SGR SpA nato in collaborazione con  Etica Sgr e Banca Etica. Esso si caratterizza per l’investimento in strumenti finanziari con un elevato profilo di responsabilità sociale ed ambientale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here