Ecco come cambia l’aria che respiriamo in un anno

0
499

Un affascinante video pubblicato dalla Nasa mostra la presenza di CO2 nell’atmosfera e i suoi mutamenti in tutto il mondo, durante un periodo di 365 giorni.

La Nasa ha diffuso un affascinante video sui cambiamenti climatici del nostro pianeta con una simulazione che mostra la presenza di CO2 nell’atmosfera e i suoi mutamenti in tutto il mondo, durante un periodo di 365 giorni.
In particolare risulta evidente la differenza tra la zona nord e quella sud della terra e si può osservare la diversità di concentrazione di CO2 tra una stagione e l’altra.
Per dar vita al video, l’Agenzia Governativa degli Stati Uniti ha utilizzato un computer ad altissima risoluzione che ha lavorato su una base di dati reali, circa le condizioni atmosferiche e l’emissione di gas serra.

I cambiamenti climatici rappresentano un fenomeno attuale: le temperature aumentano, i regimi delle precipitazioni si modificano, i ghiacciai e la neve si sciolgono e il livello medio globale del mare è in aumento.

Si prevede che tali cambiamenti continueranno e che gli eventi climatici estremi all’origine di pericoli quali alluvioni e siccità diventeranno sempre più frequenti e intensi. L’impatto e i fattori di vulnerabilità per la natura, per l’economia e per la nostra salute variano a seconda delle regioni, dei territori e dei settori economici in Europa.

È altamente probabile che la maggior parte del riscaldamento verificatosi a partire dalla metà del XX secolo sia dovuto all’osservato aumento delle concentrazioni di gas a effetto serra a causa delle emissioni provenienti dalle attività umane. La temperatura globale è aumentata di circa 0,8 ºC negli ultimi 150 anni e si prevede un ulteriore incremento Le emissioni globali di gas a effetto serra devono stabilizzarsi nel decennio attuale e ridursi del 50 %, rispetto ai livelli del 1990, entro il 2050.

Guarda il video.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome