TFF2019 Premi speciali: dieci riconoscimenti offerti dai partner del festival

0
143

TFF2019: Quest’anno una nuova modalità di consegna dei premi speciali, direttamente in sala prima della proiezione. Incontro col regista premiato nell’ambito di “Cosa vedo oggi?”.

Oltre ai premi e ai riconoscimenti assegnati dalla Giuria internazionale, i film in programma concorrono all’assegnazione di dieci riconoscimenti speciali offerti da associazioni o enti partner del festival, attribuiti da giurie indipendenti. Quest’anno i premi speciali non saranno consegnati in un unico momento, alla conclusione del festival, ma in occasione delle proiezioni del film premiato, direttamente in sala. Il regista premiato incontrerà la stampa il giorno stesso, alle 12.00 nell’ambito di “Cosa vedo oggi?”, l’appuntamento quotidiano con il responsabile del programma cinematografico Sergio Fant, presso il Rifugio Moderno della Scienza, allestito in Piazza Lodron.

Di seguito l’elenco dei premi speciali:

Premio “Mario Bello” Al film che meglio rispecchi i valori e gli ideali del Club Alpino Italiano. Istituito dal Centro di cinematografia e Cineteca del Club Alpino Italiano.

Premio RAI Al miglior documentario d’attualità. Istituito dalla Sede Rai di Trento.

Premio Museo Usi e Costumi della Gente Trentina Al film che meglio rappresenti con rigore documentario etnoantropologico, gli usi e costumi delle genti della montagna. Istituito dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina.

Premio Solidarietà Cassa Rurale di Trento All’opera che meglio sappia interpretare le situazioni di povertà, ingiustizia, emarginazione ed isolamento sociale che, nella solidarietà e nell’aiuto reciproco, possano trovare il loro riscatto, come avvenne alle origini del movimento cooperativo nelle vallate e nelle montagne del Trentino. Istituito dalla Cassa Rurale di Trento.

Premio Studenti Università di Trento, Bolzano e Innsbruck Ad un opera di particolare valore culturale realizzata da un autore di etaà inferiore ai 33 anni. Istituito dalle Università di Trento, Bolzano e Innsbruck.

Premio MUSE Videonatura Istituito dal MUSE – Museo delle Scienze. All’opera più originale, per soggetto, sceneggiatura e montaggio, nel racconto di temi quali natura, ambiente, sostenibilitaà e cambiamenti climatici.

Premio UIAA Istituito da UIAA. Al più spettacolare film di arrampicata su roccia e/o ghiaccio.

Premio Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO Al miglior film che documenti la consapevolezza delle comunità rispetto agli eccezionali valori universali riconosciuti da UNESCO e la capacità di una conservazione attiva del territorio. Istituito dalla Fondazione Dolomiti UNESCO e dalla SAT Società Alpinisti Tridentini.

Premio CinemAMoRE Alla miglior opera della sezione Orizzonti Vicini, dedicata ai film prodotti o girati in Trentino Alto Adige, agli autori, case di produzione e scuole di cinema della regione, alle storie e al racconto del territorio. Istituito dai tre Concorsi cinematografici di levatura internazionale del Trentino: Rassegna Internazionale Cinema Archeologico di Rovereto, Trento Film Festival e Religion Today Filmfestival.

Premio BIM Istituito dai quattro BIM (Bacini Imbriferi Montani) della Provincia di Trento ed assegnato al miglior film che documenti azioni di attenzione e tutela dell’ambiente e delle risorse naturali, con particolare riferimento all’acqua.

PROGRAMMA DESTINAZIONE MAROCCO QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here