FBI a caccia di nuovi cyber agenti

0
487

Dopo l’incremento degli attacchi informatici in tutto il mondo, l’FBI ha deciso di aprire una vera caccia a nuovi professionisti della sicurezza online e si è messa alla ricerca di cyber agenti da assumere.

 

FBI a caccia di nuovi cyber agenti

In un comunicato stampa, l’agenzia statunitense ha annunciato un processo di selezione per professionisti della sicurezza informatica aperta fino al 20 di gennaio. Il compito dei nuovi agenti srà quello di investigare e perseguire cyber crimini: botnet, tentativi di hacking su siti web, furto di informazioni e via dicendo.

Per non rimanere indietro nella lotta per la salvaguardia del web, il famoso Federal Bureau of Investigation cerca di reclutare e portare dalla propria parte i migliori esperti e forse qualche hacker, una mossa astuta e condivisibile.

Come candidarsi all’offerta

I requisiti indispensabili per diventare membri dell’FBI, include un test completo per verificare abilità e conoscenze tecniche e di reazione. Gli aspiranti cyber agenti dovranno avere un’età compresa tra i 23 e 37 anni e verranno incorporati allo stesso livello di agenti speciali, con poteri particolari in caso di cyber attacchi.

I profili richiesti variano e toccano differenti ambiti:

– Programmazione e sicurezza
– Gestione di base dati
– Analisi di malware
– Informatica forense
– Hacking etico

In questo comunicato ufficiale troverete un elenco con i profili richiesti e con i requisiti richiesti dall’FBI.

“Stiamo cercando professionisti di talento, preparati a livello tecnico e motivati per portare avanti una guerra informatica a protezione dei cittadini”, commenta Robert Anderson, uno dei dirigenti dell’agenzia di sicurezza statunitense.

Il salario è abbastanza competitivo, parliamo di una quantità di soldi che farebbe comodo davvero a tanti.

Il salario dei cyber agenti

Il lavoro che vi attende Coloro che vinceranno questo particolare concorso, dovranno svolgere le seguenti attività in veste di cyber agenti:

– Investigazione su crimini di carattere tecnologico e digitale, cyber terrorismo, intrusioni, truffe online e frodi.
– Identificazione e controllo di gruppi o individui potenzialmente pericolosi tramite attività di intelligence.
– Creare e accedere e fonti di informazione, collaborare con altre agenzie e sviluppare attività di analisi e prevenzione.
– Proteggere obiettivi vulnerabili di interesse strategico che possono essere attaccati a livello digitale, come basi, centrali energetiche, riserve.
– Intercettare e smantellare tentativi di attacco da parte di organizzazioni criminali nazionali e straniere.

Purtroppo la ricerca di personale è rivolta solo a cittadini americani, però se tra voi qualcuno gode di questo status, vale la pena tentare la fortuna per diventare un agente speciale del XXI secolo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here